Carrello abbandonato - Parte 3: Invio di email per carrello abbandonato in varie lingue (facoltativo)

In questo articolo, imparerai come inviare email per carrello abbandonato in diverse lingue a seconda della versione del tuo sito web che i tuoi contatti stanno visitando.

Abbiamo creato una serie di articoli per aiutarti a inviare automaticamente un'email per carrello abbandonato ai tuoi clienti: 

Prima di iniziare

Se il tuo sito web è configurato in diverse lingue, potresti voler inviare un'email per carrello abbandonato scritta nella lingua selezionata dai tuoi contatti sul tuo sito web. Per esempio, se il carrello abbandonato è generato sul sito francese, il tuo contatto riceverà l'email per carrello abbandonato in francese, e così per le altre lingue.

💡 Buono a sapersi
Se usi Prestashop, potrai inviare il modello di email solo nella versione (lingua) originale del tuo sito web.

✉️ Creazione del modello di email in lingue diverse

Per inviare l'email per carrello abbandonato in diverse lingue, dovrai prima creare un modello di email per ogni lingua. Per maggiore comodità, ricorda di specificare la lingua nel nome interno di ogni modello, ad esempio "FR_Carrello abbandonato", "DE_Carrello abbandonato", ecc.

Per informazioni su come creare un modello di email per carrello abbandonato, ti consigliamo di leggere l'articolo Parte 1: Creazione di un modello di email per carrello abbandonato.

⚙️ Creazione di uno scenario Carrello abbandonato per ogni lingua

Per inviare l'email per carrello abbandonato in diverse lingue, dovrai prima creare uno scenario per ogni lingua. Consulta l'articolo Parte 2: Impostazione di uno scenario di carrello abbandonato per creare lo scenario poiché la maggior parte della procedura è la stessa, ma assicurati di modificare i passaggi 1 e 3 secondo le seguenti istruzioni.

💡 Buono a sapersi
Se hai già creato uno scenario Carrello abbandonato come spiegato in Parte 2: Impostazione di uno scenario di carrello abbandonato e ora vuoi specificare la lingua in cui visualizzarlo, ti basterà aggiornarlo seguendo le istruzioni riportate di seguito.

Passaggio 1: Il contatto aggiunge un prodotto al suo carrello (punto di ingresso)

Una delle differenze rispetto allo scenario Carrello abbandonato di base è che modificheremo il punto di ingresso dello scenario in base all'URL del sito web.

Manterremo lo stesso evento di tracciamento ma lo adatteremo e useremo una condizione per specificare come dovrebbe essere l'URL per permettere al contatto di entrare nello scenario. Questo consentirà allo scenario di distinguere la lingua del sito web.

Il punto di ingresso può essere impostato in vari modi:

screenshot_3.png

Passaggio 3: Inviare un'email per carrello abbandonato

Quando selezioni la tua email per il carrello abbandonato, assicurati di selezionare il modello di email creato nella lingua specificata nel tuo punto di ingresso. All'invio, i segnaposto saranno sostituiti dai dati del contatto e del carrello nella lingua giusta.

⏩ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarci qui.