Vai al contenuto principale

Come visualizzare o nascondere i blocchi in base a parametri transazionali

Sendinblue consente di progettare modelli e campagne di email che mostrano a ciascun destinatario elementi di contenuto unici a seconda delle condizioni impostate.

Questo argomento è stato suddiviso in 3 articoli. In questo secondo articolo, spiegheremo come mostrare o nascondere i blocchi di contenuto in base a parametri transazionali.

Prima di iniziare

Visualizzazione di contenuto specifico per destinatari diversi in base a parametri transazionali

I parametri transazionali consentono di visualizzare un blocco specifico (immagine, titolo, testo, ecc.) in base al comportamento dei tuoi contatti sul tuo sito o con le tue email.

I parametri transazionali sono variabili che non sono salvate nella tua lista di contatti Sendinblue ma invece vengono passate come componente della tua chiamata API o caricate tramite uno scenario di Automation attivato da un evento per inviare un'email transazionale.

Immaginiamo di voler creare un modello di email di ricevuta d'acquisto contenente un blocco promozionale relativo a un evento imminente che sarà visualizzato in base al comportamento dei nostri contatti:

  • Se non hanno acquistato alcun biglietto, verrà visualizzata una semplice promozione dell'evento,
  • Se hanno acquistato 1 biglietto, verrà visualizzata una nota di ringraziamento per 1 persona con il suggerimento di invitare un amico,
  • Se hanno acquistato 2 o più biglietti, verrà visualizzata una nota di ringraziamento per un gruppo con il suggerimento di acquistare un tavolo.

Personalizzazione delle tue email in base a parametri transazionali

La procedura è diversa a seconda dell'editor che stai usando. È possibile visualizzare contenuto specifico per destinatari diversi in base a parametri transazionali:

Con l'editor drag & drop (versione classica)

mceclip2.png

Con l'editor drag & drop (nuova versione)

mceclip1.png

Personalizzazione dell'email nell'editor drag & drop (versione classica)

Per impostazione predefinita, ogni blocco di design è visibile a tutti i destinatari. Se vuoi aggiungere condizioni per fare in modo che un blocco di design venga visualizzato solo da specifici destinatari:

  1. Seleziona il blocco desiderato.
  2. Clicca sull'icona della matita per aprire le impostazioni del blocco.
  3. Abilita l'opzione Condizioni di visualizzazione.
  4. Nel primo elenco a discesa, seleziona parametri.
  5. Nel campo Chiave, inserisci il nome del parametro.
    Per esempio, per inserire un numero di invitati a un evento con il parametro {{ params.RSVP }}, inserisci semplicemente RSVP come nome del parametro.
    Nota: se non sai dove trovare il parametro, vedi Personalizzazione delle email con i parametri transazionali per sapere come trovarlo.
  6. Configura i campi rimanenti in base alle tue esigenze. Nel nostro esempio, usiamo un formato numerico per il parametro RSVP e visualizziamo blocchi promozionali unici in base alle condizioni seguenti: 
    • RSVP per 0 biglietti - promozione di base dell'evento  
    • RSVP per 1 biglietto - ringraziamento per l'acquisto di un biglietto, suggerimento di invitare un amico
    • RSVP per 2 biglietti - ringraziamento per un acquisto di gruppo, suggerimento di acquistare un tavolo  

GIF_5_NEW.gif

Personalizzazione dell'email nel nuovo editor drag & drop

Per impostazione predefinita, ogni blocco di layout o di contenuto è visibile a tutti i destinatari. Se vuoi aggiungere condizioni per fare in modo che un blocco di layout o di contenuto venga visualizzato solo da specifici destinatari in base a parametri transazionali:

  1. Seleziona il blocco desiderato.
  2. Clicca sull'icona dell'occhio per aprire la finestra popup Visibilità blocco.
    mceclip4.png
  3. Specifica se il blocco deve essere visibile quando una o tutte le condizioni sono vere.
  4. Nel primo elenco a discesa, seleziona parametri transazionali.
  5. Nel campo chiave, inserisci il nome del parametro.
    Per esempio, per inserire un numero di invitati a un evento con il parametro {{ params.RSVP }}, inserisci semplicemente RSVP come nome del parametro.
    Nota: se non sai dove trovare il parametro, vedi Personalizzazione delle email con i parametri transazionali per sapere come trovarlo.
  6. Seleziona il formato del parametro:
    • testo
    • numero
    • booleano
    • data
    • non è necessario
  7. Seleziona un operatore. Gli operatori disponibili dipendono dal formato del parametro (testo, data, booleano, ecc.).
  8. Immetti o seleziona il valore della condizione.
  9. Se necessario, aggiungi una o più condizioni facendo clic su + Aggiungi altre condizioni.
  10. Dopo aver aggiunto tutte le condizioni, clicca su Inserisci condizioni.

2021-09-22_14-46-09.gif

💡 Buono a sapersi
Quando le condizioni vengono inserite, l'icona dell'occhio diventa verde.

⏩ E adesso?

🤔 Domande?

In caso di domande, non esitare a contattare il team dell’assistenza creando un ticket dal tuo account. Se ancora non hai un account, puoi contattarcihere.