Come creare campagne di prova A/B

Panoramica

Quando si parla di coinvolgimento dei contatti, anche le piccole variazioni nella tua newsletter possono avere un grande impatto. Il test A/B ti aiuterà a capire che cosa funziona meglio (e che cosa non funziona) per i tuoi contatti.

In questo articolo scopriremo insieme:

Che cos'è un test A/B

Un test A/B (o split test) è un modo per provare due versioni diverse di una campagna email (A o B) con una parte della tua lista di destinatari. Questo tipo di prova ti consente di presentare la versione "vincente" o comunque di maggior successo al resto del tuo pubblico per cercare di migliorare i risultati. 

Quando crei un test:

  • scegli un elemento da testare, come la riga dell'oggetto o il contenuto dell'email 
  • selezioni le dimensioni del campione di destinatari per il test (ogni variante sarà inviata alla metà esatta del campione)
  • scegli il metodo per stabilire il vincitore: miglior tasso di apertura o miglior tasso di clic 
  • imposti la durata di esecuzione del test 

Ogni destinatario del campione riceverà solo una delle due varianti: versione A o versione B. Dopo il periodo di prova, la variante vincente sarà selezionata in base ai tuoi criteri (tasso di apertura o di clic) e sarà inviata immediatamente al resto della lista di destinatari della tua campagna. 

Questo processo ti garantisce che la versione migliore della tua campagna sia inviata al gruppo di destinatari più ampio. 

Quali elementi di un'email puoi testare con il test A/B su SendinBlue

La riga dell'oggetto di un'email è la prima cosa che vede un destinatario. ancor prima di aprire l'email. Alcune ricerche hanno dimostrato che il 68% delle persone apre un'email esclusivamente sulla base dell'oggetto.

Per questo motivo, la riga dell'oggetto è il primo elemento disponibile per il test A/B nelle campagne email in SendinBlue.

Per esempio, puoi provare a effettuare un test A/B sulla riga dell'oggetto di una campagna email per stabilire l'efficacia dei seguenti elementi: 

  • uso di un oggetto lungo o corto 
  • uso della punteggiatura
  • inclusione del nome del contatto, di un teaser creativo, citazione di un incentivo, ecc. 

Buono a sapersi: il test A/B sarà disponibile prossimamente per altri elementi, come il contenuto dell'email e il campo del nome "da".

Come creare una campagna email di prova A/B 

Le campagne email di prova A/B sono create allo stesso modo di una normale campagna email ma comprendono fasi supplementari per configurare i criteri di prova. 

Prima di iniziare

Tieni a mente questi suggerimenti quando crei una campagna di prova A/B: 

  1. Deve includere almeno 20.000 destinatari (per avere dei risultati del test statisticamente rilevanti).
  2. Non può essere programmata con il nostro tool di ottimizzazione dell'ora di invio Invia all'orario migliore
  3. La tua prima email con SendinBlue deve essere una campagna normale, non un test A/B.

Configurazione della campagna

Per creare una campagna di prova A/B, vai alla pagina Campagne email e clicca sul pulsante Crea una campagna email.

Camp._EN_1.png

Nella pagina Configurazione, clicca sulla scheda Test A/B per iniziare a creare una campagna email di prova A/B. 

ABT-2.png

Dai un nome alla tua campagna per un facile riferimento interno. Nella sezione Righe dell'oggetto inserisci le due versioni dell'oggetto che vuoi testare nei campi A e B. 

Come buona pratica, assicurati che entrambe le versioni dell'oggetto descrivano chiaramente il contenuto della tua campagna email. 

ABT-3.png

Buono a sapersi: raccomandiamo di testare solo una variabile per ogni test A/B. Per esempio, prova a testare se i tuoi risultati migliorano modificando la lunghezza dell'oggetto o formulandolo come una domanda. 

Progettazione della campagna

La fase successiva è creare una nuova campagna con il tuo tool SendinBlue preferito o personalizzare un modello esistente. 

ABT-4.png

Destinatari della campagna

Una volta progettata l'email, seleziona i destinatari a cui inviare la campagna. 

ABT-5.png

Regole di suddivisione della campagna 

La fase successiva è definire le condizioni del test A/B o regole di suddivisione. Queste regole determineranno il volume del gruppo di prova complessivo, come sarà selezionata la versione vincitrice e il tempo di esecuzione del test.  

Il volume predefinito del gruppo di prova è pari al 50% della lista completa dei destinatari, con le versioni A e B inviate rispettivamente al 25% della lista dei destinatari. Il restante 50% dei destinatari riceverà la versione vincitrice al termine della prova. Per modificare il volume del gruppo di prova, sposta il cursore a destra per aumentarlo e a sinistra per ridurlo.

Seleziona poi il metodo per stabilire la versione vincitrice. Puoi scegliere se far vincere la versione con il tasso di apertura più elevato o quella con il tasso di clic più elevato.

Infine seleziona il periodo durante il quale sarà effettuato il test. Una volta terminato il test, la versione vincitrice sarà identificata e inviata ai destinatari restanti. La durata può essere definita in ore o giorni con una durata massima del test di 7 giorni. 

ABT-6.png

Buono a sapersi: 
1. Raccomandiamo di includere nella campagna un numero di contatti sufficiente in modo che ciascun gruppo di prova abbia almeno 5.000 destinatari (20.000 contatti per campagna). Questo volume garantisce che i risultati del test siano statisticamente rilevanti.  

2. Includi solo contatti che abbiano già ricevuto almeno una tua email tramite SendinBlue.

3. I destinatari del gruppo di prova saranno selezionati tra tutti i destinatari in base al rapporto da te scelto. Ogni destinatario nei gruppi di prova riceverà una sola versione della tua campagna. 

4. Il volume massimo di ciascun gruppo di prova è pari al 50%. In questo scenario, tutti i destinatari partecipano al tuo test A/B e così nessuno riceverà la versione "vincitrice". 

Regole di suddivisione della campagna

Ora sei pronto per programmare la tua campagna email di prova da inviare ai gruppi di prova. Puoi scegliere di inviarla subito o programmarla per una data ora.

Invia al momento migliore non può essere usato per una campagna email di prova A/B.

ABT-7.png

Le versioni di prova saranno inviate ai rispettivi gruppi di prova immediatamente se selezioni Invia subito o nella data e all'ora che hai selezionato. La versione vincitrice sarà inviata automaticamente al resto dei destinatari non appena concluso il periodo di prova. 

Per esempio, se la durata di prova è 4 ore e la campagna è programmata per le ore 12:00 di un dato giorno, la versione vincitrice sarà inviata ai destinatari rimasti alle ore 16:00 dello stesso giorno. 

Caratteristiche della campagna di prova A/B 

Per aiutarti a identificare la campagna di prova A/B rispetto a una normale campagna, sarà aggiunto un tag test A/B al nome della campagna.

ABT-8.png

Il tipo di campagna può essere modificato in/da una normale bozza in una bozza di test A/B (e viceversa). Tuttavia, una volta che la campagna è ProgrammataInviata non si può più cambiare il tipo.

Dopo che una campagna email di prova A/B è stata programmata, puoi ancora modificarla o sospenderla fino all'ora in cui è inviata ai destinatari del test. Una volta che lo stato della campagna passa da Programmata a In corso Inviata non può più essere sospesa o modificata. 

Report della campagna

Nel report della campagna puoi visualizzare la panoramica del test A/B e le metriche di coinvolgimento per ciascuna versione della campagna cliccando sulla scheda Panoramica di suddivisione A/B.

 ABT-9.png