Linee guida per siti Web con campagne di retargeting

Quando la tua campagna pubblicitaria di retargeting viene verificata, viene verificato anche il tuo sito per garantire che soddisfi le aspettative dei nostri siti partner.

Tieni a mente queste linee guida per il sito:

Sito perfettamente funzionante

Il tuo sito deve essere completo e pienamente funzionante prima dell'inizio della tua campagna. Gli annunci che rimandano a pagine di landing che dicono "prossimamente"/"lavori in corso", ecc. non saranno approvati.

Tutti i link di navigazione devono essere funzionanti e rimandare a pagine attive. Le pagine vuote o incomplete possono essere motivo di non approvazione.

In linea generale il tuo sito non deve contenere errori di grammatica o di battitura.

Sito facile da comprendere

La trasparenza nei confronti dei tuoi utenti è un requisito. Devi spiegare il prodotto o il servizio che offri agli utenti in modo chiaro e preciso. Inoltre devi avere condizioni di impegno esplicite, un’informativa sulla privacy completa, una sezione chi siamo e informazioni di contatto commerciali.

Devi usare il test "dichiarazione della missione": i visitatori devono essere in grado di riassumere lo scopo del tuo sito attraverso le informazioni disponibili sulla pagina di landing o sulla homepage senza dover inviare informazioni personali.

Fornire valore aggiunto

Dovrai considerare quanto segue:

  • Il contenuto primario del tuo sito è di tua proprietà (inclusi i contenuti sponsorizzati)?
  • Se raccogli contenuti di terzi: offri un valore aggiunto rispetto al fornitore originale del contenuto?
  • Il tuo sito comunica chiaramente questo valore aggiunto ai visitatori?

I siti di aggregazione di contenuti possono usare le campagne di retargeting se seguono queste linee guida. 

Sii coerente con le tue affermazioni

Tutti i tuoi contenuti devono essere precisi, informativi e aggiornati. Le tue affermazioni devono essere facilmente verificabili e se viene offerta una garanzia, le condizioni del contratto devono essere indicate con chiarezza. 

I siti non devono usare tattiche per migliorare la propria reputazione in maniera falsa né falsare l'offerta. Ciò include:

  • Recensioni o testimonianze finte
  • Dichiarazioni di certificazioni inesatte
  • False raccomandazioni
  • Condizioni di utilizzo poco chiare o fuorvianti
Adatto a tutta la famiglia

Come il contenuto pubblicitario, anche il contenuto del tuo sito deve essere adatto a tutte le età. Sul tuo sito non devono esserci elementi per adulti o maggiorenni.

Tattiche di spam

Si tratta di tattiche usate per distrarre i visitatori senza dare valore al contenuto. Ecco alcuni esempi delle cosiddette tattiche di spam:

  • Uso eccessivo della punteggiatura, di font o della formattazione dei font
  • Strategie che interferiscono con la funzionalità del browser
  • Strategie che imitano funzioni di sistema
  • Siti che richiedono il download di software aggiuntivo per visualizzare elementi
  • L'uso di spyware o malware
Il malware è vietato

I contenuti che sono considerati nocivi o che provano ad aggirare il processo di verifica dell'annuncio non sono idonei alla visualizzazione. 

Si definisce malware qualsiasi tipo di software il cui scopo è quello di nuocere, infiltrare o danneggiare un computer. È vietato tutto ciò che può accedere a dati sensibili senza il consenso dell’utente, inclusi virus, worm, spyware, adware o trojan.

Da notare: è vietato il mining di criptovaluta browser-based che utilizza la CPU di visitatori del sito a loro insaputa.

 

Altre letture