Perché le mie email finiscono nello spam?

La tua reputazione email è l'elemento più importante per arrivare nella posta in arrivo delle caselle email dei tuoi contatti.

La tua reputazione si basa principalmente su 3 fattori:

1. Storico della tua relazione con i tuoi contatti

Hai uno storico positivo nella tua relazione con i tuoi contatti? Se i tuoi contatti hanno uno storico di aperture e di clic delle tue email dal tuo dominio (esempio@iltuodominio.com) le email future arriveranno certamente nella posta in arrivo. Questo storico è indipendente dal tuo indirizzo IP o dalla soluzione di emailing utilizzata.

Se dei contatti non si sono iscritti recentemente alle tue newsletter, il loro comportamento nei confronti delle tue email (disiscrizione o inserimento nella spam per esempio) sarà preso rapidamente in considerazione dagli ISP e associato negativamente al tuo dominio.

2. Reputazione del dominio

Anche se invii una campagna a dei nuovi iscritti per la prima volta, gli ISP recapiteranno le tue email in base alla reputazione globale del tuo dominio. Per esempio, se dei contatti Gmail hanno già ignorato, inserito nella spam o si sono disiscritti dalle tue email, è probabile che Gmail riconosca il tuo dominio come spam e che ti aggiunga automaticamente alla spam di tutti i destinatari gmail.

Allo stesso modo se hai una reputazione positiva presso gli ISP, arriverai sistematicamente nella posta in arrivo, sia con i tuoi contatti attuali che con i nuovi iscritti.

3. Altre domande

Quale IP invia le mie campagne email?
Come i domini, gli IP hanno una reputazione presso gli ISP. Tieni presente che il dominio è l'elemento più importante per arrivare nella posta in arrivo, sia che si tratti di un IP condiviso che di un IP dedicato.

Qual è l'importanza del contenuto dell’email nell'arrivo nella posta in arrivo?
Gli ISP verificano che il contenuto non presenti alcun elemento che possa far ipotizzare che si tratti di spam.

Sei nella blacklist?
Ci sono diversi organismi terzi che forniscono le blacklist dei principali ISP. Se sei nella blacklist di una di queste soluzioni, solitamente dovresti ricevere un’email che spiega perché sei nella blacklist e i passaggi da effettuare per essere disinserito dalla blacklist. Se ignori questi passaggi potrebbe esserci un impatto negativo sul tuo tasso di recapito.