Passaggio da Mandrill a SendinBlue: tutto quello che c’è da sapere

Noi di SendinBlue attribuiamo una grande importanza al fatto di offrire un tasso di recapito ottimale e di aiutare i nostri utenti quando ne hanno bisogno. Con la transizione attuale di Mandrill, abbiamo ricevuto numerose domande di sviluppatori, imprenditori, agenzie e altri utenti che vogliono passare a una soluzione di emailing tutto incluso con tariffe competitive. In questo tutorial abbiamo risposto alle domande più frequenti che ci sono state poste in riferimento al passaggio di Mandrill al servizio di email transazionali di SendinBlue.

Supporto tecnico

Che tipi di integrazione proponete?

Mettiamo a disposizione due tipi di integrazione: 1/ L’integraziome SMTP: qui troverai i tuoi dati di accesso all’account: https://app-smtp.sendinblue.com/parameters. Per le connessioni non criptate puoi usare le porte 587 o 2525. Per le connessioni criptate usa la porta 465. Inoltre puoi utilizzare la nostra API RESTful JSON. In questo modo potrai creare i tuoi modelli su SendinBlue e richiamarli tramite API. Naturalmente puoi inviare anche il corpo dell’email direttamente tramite API.

Dove posso trovare la documentazione API ?

Ti proponiamo un’integrazione avanzata con la nostra API RESTful JSON. Per trovare tutta la documentazione clicca qui. Puoi consultare il modello di richiesta e la risposta JSON qui. Questi strumenti semplificheranno la migrazione verso SendinBlue da un altro sistema.

Proponete dei webhook?

Sì, per saperne di più sul funzionamento dei webhook consulta la documentazione.

Posso aggiungere dei tag al momento dell’invio dei messaggi via API?

Sì, puoi definire un tag nell’intestazione della tua email inviando nella variabile POST "X-Mailin-Tag” con il valore del tuo tag. Per saperne di più. Potrai poi consultare le tue statistiche per tag.

Ho la possibilità di firmare le mie email con le autenticazioni SPF, DKIM e DMARC?

Sì! Gli utenti su IP condivisi possono scegliere di personalizzare le loro firme o di firmare le email con il dominio di SendinBlue. Gli utenti su IP dedicati potranno configurare le loro firme al momento della configurazione dell’IP dedicato. Per saperne di più.

Funzionalità del servizio di email transazionali

Posso utilizzare l’editor di design responsivo di SendinBlue per creare modelli di email transazionali?

Sì, puoi creare modelli di email su SendinBlue. Dovrai poi specificare l’ID del modello nella tua call API. Per saperne di più.

Come faccio a personalizzare le email via SendinBlue?

Ci sono due metodi per personalizzare il contenuto di un messaggio con degli attributi, come il nome del destinatario, il numero d’ordine ecc:

  1. Invia le tue variabili tra % %. Per esempio: Bonjour %PRENOM%. Per saperne di più clicca qui.
  1. Utilizza gli attributi del contatto che hai aggiunto nella sezione Contatti di SendinBlue. Per esempio, se hai aggiunto il nome dei tuoi destinatari come attributo, puoi personalizzare le tue email con il nome salvato facendolo figurare tra virgolette. Il formato sarà il seguente: Ciao {PRENOM}.

Per quanto tempo i miei messaggi e i miei log sono registrati su SendinBlue ?

A differenza di Mandrill o Sengrid, SendinBlue non ha limiti di tempo di archiviazione dei tuoi messaggi. SendinBlue conserverà l’intero contenuto dei tuoi messaggi, i dettagli dei log e le anteprime per tutto il tempo in cui esisterà il tuo account.

Domande generali sulle email transazionali

Autorizzate i subaccount?

Proponiamo dei subaccount nell’ambito della nostra offerta white label. Gli account white label possono gestire diversi subaccount. Per saperne di più sull’offerta white label clicca qui.

Posso usare un IP dedicato?

Puoi usare uno o più IP dedicati per inviare le tue email. Se utilizzi un pool di IP sappi che puoi gestire direttamente il peso attribuito a ogni IP per distribuire il volume tra questi IP. Il tuo IP dedicato può essere usato per inviare sia le tue email transazionali che le tue campagne di emailing. In questo caso la reputazione delle tue campagne di emailing usufruirà dell’eccellente reputazione dei tuoi invii transazionali. Clicca qui per saperne di più sui principali vantaggi dell’utilizzo di un IP dedicato (rispetto a un IP condiviso).

Autorizzate l’invio di campagne di emailing via SMTP?

Accettiamo le campagne di emailing attraverso la nostra piattaforma di email transazionali se questi invii sono fatti tramite IP dedicato.

È previsto un limite/quota di invio?

Per aiutare i nuovi utenti di email transazionali a crearsi una reputazione SMTP positiva, abbiamo attuato una quota oraria per gli account di IP condivisi. Gli invii inizieranno con una quota di 40 email all’ora. Questa quota sarà automaticamente e rapidamente adattata in funzione delle statistiche di invio. Questo limite di invio non riguarda gli utenti di IP dedicati.

Servizio clienti

Qual è in media il tempo di risposta a un ticket?

Il tempo di risposta dipende dalla tua collocazione. Solitamente rispondiamo ai ticket in francese nello stesso giorno feriale.
Manca la risposta alla tua domanda? Invia un’email a contact@sendinblue.com, saremo lieti di rispondere alle tue domande.