Gestione del tuo account white label

Il tuo account SendinBlue white label è stato creato, dovresti aver ricevuto un'email di conferma. Ti invitiamo a leggere questo tutorial per capire meglio come usare il tuo account di amministratore di gestione dei tuoi subaccount. Per accedere all'interfaccia di gestione dei tuoi utenti/subaccount, vai nel tuo account SendinBlue e clicca su Il mio account e poi su Il mio account reseller (attenzione a non confondere l'account principale accessibile da SendinBlue con i subaccount accessibili dal tuo URL personalizzato).

1. Personalizzazione dell’interfaccia

La piattaforma SendinBlue diventa tua grazie alla personalizzazione dell'interfaccia.

A tale scopo, scarica
- il tuo logo: apparirà sulla pagina di accesso dei tuoi subaccount alla tua piattaforma white label
- la tua icona: apparirà nell'intestazione in alto a sinistra su tutte le interfacce della tua piattaforma white label Puoi anche scegliere il colore del link, dei pulsanti e dello sfondo.

2. Creazione di un utente o subaccount

L'offerta white label ti permette di creare dei subaccount/utenti in modo autonomo. Quando crei un utente, scegli il suo indirizzo email di accesso e la sua password. Per informazione: anche la chiave API di ciascun utente è disponibile a partire da questo profilo utente.

3. Associazione di un IP dedicato a un utente o a un subaccount

Una volta configurato l’IP dedicato (uno o più) occorre:

1. Associare l'IP di tua scelta a questo account white label. A tale scopo clicca in basso a destra su "Associa IP" e scegli l’IP dedicato (uno o più) che desideri utilizzare con il tuo account white label. 

2. Assegnare questo/i IP dedicato/i a ciascun account utente. Basta cliccare su "Aggiungi" in corrispondenza del campo "IP associati" di ciascun utente. Si possono assegnare diversi IP a uno stesso utente. In questo modo le campagne generate da questo utente saranno ripartite in modo casuale tra gli IP del pool.

 Suggerimento: In base ai vostri clienti, alla criticità degli invii e alla qualità dei database dei contatti, raccomandiamo di utilizzare un IP dedicato per subaccount.

4. Assegnazione dei crediti email e/o SMS

Il numero di crediti email incluso ogni mese nella tua offerta è visualizzato in alto a sinistra (150.000 crediti nel nostro esempio). Puoi assegnare i crediti liberamente ai tuoi subaccount.

  • Per aggiungere dei crediti email a uno dei tuoi subaccount, basta cliccare sul segno (+) nella colonna "crediti email restanti".
  • Per togliere dei crediti email a uno dei tuoi subaccount, basta cliccare sul segno (-) nella colonna "crediti email restanti"

 

I crediti email hanno una validità di 30 giorni a partire dalla data di sottoscrizione. Se si esauriscono i crediti email, è possibile sottoscrivere una nuova offerta in qualsiasi momento (dalla scheda white label o speciale).

Attenzione: Gli abbonamenti non sono cumulabili, pertanto dovrai sottoscrivere una nuova offerta dopo aver consumato interamente tutti i crediti; i crediti email rimanenti del primo abbonamento non saranno conservati.
Il numero di crediti disponibili corrisponde al numero di crediti che puoi ancora attribuire nel mese in corso. Pertanto: numero di crediti previsti nell’abbonamento = crediti email disponibili + crediti email già assegnati + crediti email utilizzati ovvero A=B+C+D.

 

Il primo giorno di rinnovo del tuo abbonamento il numero di "Crediti email disponibili" è calcolato nel modo seguente: numero di "Crediti email disponibili" = numero di "Crediti email inclusi nell'offerta" - somma dei "Crediti email restanti".

Facciamo un esempio. Supponiamo di sottoscrivere un'offerta white label per 100.000 email al mese il 1° gennaio. Creiamo due account utente: l’utente 1, a cui attribuiamo 70.000 crediti e l’utente 2, a cui attribuiamo 30.000 crediti. L’utente 1 consuma i suoi 70.000 crediti durante il mese di gennaio. L’utente 2 ne consuma solo 5000. Il 1° febbraio l'utente 1 ha 0 crediti email restanti e l’utente 2 ne ha 25.000. Il numero di crediti disponibili sarà allora di 100.00-25.000 = 75.000. Supponiamo ora che l’utente 1 richieda 80.000 crediti e che l’utente 2 ci avvisi che per febbraio gli basteranno 5000 crediti. In questo caso potremo togliere 20.000 crediti all’utente 2. Avremo quindi 95.000 crediti email disponibili e potremo attribuirne 80.000 all’utente 1. A questo punto avremo: Numero di crediti email disponibili = 15.000 Crediti email restanti utente 1 = 80.000 Crediti email restanti utente 2 = 5.000 I crediti SMS sono validi per una durata illimitata. Per acquistare dei crediti SMS, clicca qui.

La tua soddisfazione è la nostra priorità. Il team internazionale del servizio clienti è a tua disposizione per accompagnarti nell’utilizzo del tuo account white label.