Come creare un modello di scenario

L'applicazione Sendinblue Automation ti permette di creare in pochi clic uno scenario di marketing. Puoi creare uno scenario su misura, combinando tra loro cicli, condizioni e azioni multiple. Tuttavia, spesso si ha la necessità di scenari piuttosto simili: invio di una sequenza di email dopo un’iscrizione o un acquisto, ripresa di contatto dopo n giorni di attività, ecc. Per aiutarti a creare rapidamente i tuoi scenari, puoi scegliere uno degli 8 modelli di scenario proposti durante la creazione di un nuovo scenario.

pre-made-scenario-1-EN

Modello di scenario 1 – Messaggio di benvenuto

Scegliendo questa opzione, creerai uno scenario che invierà una o più email dopo che è stato aggiunto un contatto a una lista. Questo tipo di scenario è molto utile per accogliere i nuovi utenti, in inglese questo tipo di scenario è detto "onboarding follow up". Dopo aver scelto questa opzione, una prima finestra ti invita a definire il punto di partenza, vale a dire la lista di contatti in cui sono classificati i contatti target del tuo scenario, per esempio "Newsletter". Seconda fase: definire quanto tempo dopo l'iscrizione alla lista il contatto riceverà la prima email di benvenuto. E infine, terza fase, scegliere il modello dell'email di benvenuto che sarà inviata. Da notare che i modelli proposti sono "modelli transazionali" che puoi creare e personalizzare facilmente dall'applicazione Marketing / Campagne / Modelli SMTP. Dopo la convalida la finestra si chiude e si può visualizzare lo scenario appena creato. Naturalmente puoi completarlo, per esempio aggiungendo altre email a seguire con il pulsante "+". Non dimenticare di cliccare su "Parametri dello scenario" per definire se i contatti possono rientrare più volte nello stesso scenario. Come impostazione predefinita la casella non è spuntata e i contatti possono entrare una sola volta nello scenario, cosa piuttosto sensata nel caso di uno scenario di benvenuto.

pre-made-scenario-2-EN

Modello scenario 2 – Data di compleanno

Un classico sempre efficace, approfittare del compleanno per riprendere i contatti con il cliente. Per attuare questo tipo di scenario, niente di più semplice: scegli il secondo modello di scenario "Data di compleanno". La prima fase è la definizione del punto di partenza dello scenario. Sei quindi invitato a scegliere l'attributo di contatto, ovvero la variabile che farà partire lo scenario ogni anno. Per esempio, puoi scegliere "Data di aggiunta alla lista" o "Data di nascita" e ogni volta che ricorrerà questa data verrà fatto partire lo scenario. Per esempio, se la data di aggiunta alla lista è il 13/05/2015, ogni 13 maggio ripartirà lo scenario. È possibile scegliere anche l'ora in cui Sendinblue verifica se ci sia o meno una ricorrenza dell'attributo di contatto selezionato. La seconda fase è la scelta dell’email che sarà inviata per il compleanno. Come per il modello di scenario "Messaggio di benvenuto" sei invitato a scegliere un modello dalla lista di tutti i tuoi modelli transazionali. Come sempre accade per l'invio di un’email, puoi usare l’opzione "Programmazione dell’invio", affinché la tua email sia inviata in un orario che ti sembra adatto.

pre-made-scenario-3-EN

Modello di scenario 3 – Visita di una pagina

Scegliendo questa opzione, creerai uno scenario che invierà una o più email dopo che un contatto ha visitato una delle tue pagine. Naturalmente questo scenario riguarderà soltanto i visitatori che sono stati "identificati", vale a dire quelli per cui hai potuto creare un legame tra le pagine visitate e l'email attraverso un cookie (v. configurazione di SendinBlue Automation). Questo tipo di scenario può essere usato in casi molto diversi tra loro, dal rilancio dopo la visita della pagina Carrello, alla promozione incrociata, ad esempio per suggerire degli accessori quando il contatto ha acquistato un prodotto A. Quando scegli questo modello di scenario, la prima fase è quella di definire il punto di partenza, vale a dire l’URL delle pagine web che fanno partire lo scenario quando sono visitate da un contatto identificato. Si possono definire gli URL con un filtro "Uguale a", "Inizia per" o "Espressione regolare" per gli utenti avanzati. Una volta definiti gli URL si seleziona il modello di email che sarà inviato al contatto. Dopo la convalida si può visualizzare lo scenario e modificarlo se necessario: si può aggiungere un tempo massimo tra la visita della pagina e l'invio dell'email, programmare l'invio di email multiple dopo la prima, ecc.

pre-made-scenario-4-EN

Modello di scenario 4 – Attività (apertura / clic) su una newsletter

Scegliendo questa opzione, creerai uno scenario che invierà una o più email dopo che un contatto ha aperto o cliccato su una delle tue newsletter. Quando scegli questo modello di scenario, la prima fase è quella di definire il punto di partenza. Può trattarsi:

  • dell'apertura di una newsletter, sei invitato allora a scegliere una campagna specifica oppure l’opzione "Tutte le campagne";
  • del clic su una newsletter, anche in questo caso sei invitato a scegliere una campagna oppure l’opzione "Tutte le campagne". Se scegli una campagna specifica puoi scegliere l’opzione "Tutti i link" o un link in particolare.

Dopo aver definito il punto di partenza dello scenario, nella seconda fase bisogna scegliere quale email sarà inviata a seguito dell’apertura o del clic.

pre-made-scenario-5-EN

Modello di scenario 5 – Attività (apertura / clic) su un’email transazionale

Come puoi immaginare, vale la stessa logica del modello di scenario precedente, con la sola differenza che il punto di partenza sarà l'apertura o il clic su un’email transazionale. Quando scegli questo modello di scenario, la prima fase è quella di definire il punto di partenza. Può trattarsi:

  • dell'apertura di un modello transazionale, sei allora invitato a scegliere un modello o un tag specifico oppure l’opzione "Tutti i modelli";
  • del clic su un modello transazionale, anche in questo caso sei invitato a scegliere un modello oppure l’opzione "Tutti i modelli". Se scegli un modello specifico puoi scegliere l’opzione "Tutti i link" o un link in particolare.

Dopo aver definito il punto di partenza dello scenario, nella seconda fase bisogna scegliere quale email sarà inviata a seguito dell’apertura o del clic.

pre-made-scenario-6-EN

Modello di scenario 6 – Scenario personalizzato

Utilizza l’editor "Drag & Drop" per costruire il tuo scenario. Scegliendo questa opzione arriverai sull’editor di scenario ancora vuoto. La cosa potrebbe spaventarti all’inizio, ma non è niente di complicato, in pochi minuti puoi costruire qualsiasi scenario, anche complesso. La prima fase è quella di definire il punto di partenza. Clicca sul pulsante "+ Aggiungi un punto di partenza" e lasciati guidare per definire la condizione che farà partire lo scenario. Hai inoltre la possibilità di definire diversi punti di partenza. In questo caso, non appena si verifica una delle condizioni di partenza, lo scenario inizia. La seconda fase è l'aggiunta di azioni e condizioni (Se - Allora, Attendi fino a, ecc.). Anche in questo caso non è niente di complicato, clicca sul pulsante "+" e scegli l'azione che preferisci. Non dimenticare di prenderti il tempo necessario per testare il tuo scenario all'inizio. Un metodo semplice di testare è quello di aggiungere un ciclo "Se - Allora" dopo il punto di partenza, con una condizione del tipo "Se email = il mio indirizzo personale" allora “Continua scenario” altrimenti "Nulla". Ciò ti consentirà di testare lo scenario soltanto su di te, prima di utilizzarlo per tutti gli altri cancellando la condizione "Se - Allora".

pre-made-scenario-7-EN