Le email non consegnate si pagano?

Stai usando i tuoi crediti?

Dopo l’invio di un’email possono verificarsi hard bounce e soft bounce. In Sendinblue, utilizzi i tuoi crediti ogni volta che invii un’email, quindi tecnicamente sì, paghi anche se l’email, dopo essere stata inviata, non viene consegnata (clicca qui per maggiori informazioni su soft bounce e hard bounce). 

Hard bounce

Quando si verifica un hard bounce, paghi soltanto una volta. Se l’email non viene consegnata per un hard bounce, il contatto viene inserito nella black list ed escluso dalle campagne future. Questo implica che l’email viene addebitata per il primo tentativo (perché di fatto è stata inviata), ma una volta inserito l’indirizzo nella black list non verrà più addebitata (perché non inviamo email ai contatti inclusi nella black list).

Soft bounce

Il tentativo di invio dell’email viene ripetuto fino a 3 volte in 36 ore. Se dopo questo tempo l’email risulta ancora non consegnata, essa verrà contrassegnata come soft bounce. Ogni volta che la piattaforma tenta di inviare l’email, utilizzi i tuoi crediti.

In quali casi ti restituiamo questi crediti?

I crediti non ti verranno restituiti a meno che la piattaforma non abbia avuto un problema di carattere tecnico che ha condizionato il tasso di recapito delle email. In questi casi particolari, rimborsiamo i crediti manualmente.