Aggiunta di mittenti ai subaccount

SendinBlue ha aggiornato il processo di aggiunta di mittenti ai subaccount degli utenti white label per motivi di sicurezza.

Attualmente, affinché uno dei tuoi subaccount possa aggiungere un nuovo mittente, è necessario che il suo dominio sia incluso nella lista dei domini verificati del tuo account principale.

Qui di seguito trovi la procedura che permetterà agli utilizzatori dei tuoi subaccount di aggiungere nuovi mittenti.

Prima di iniziare:

Prendi informazioni sul mittente che vuoi aggiungere al subaccount e verifica la coerenza fra questo e la sua attività.

1. Identificare il dominio da aggiungere

Dopo aver acquisito informazioni sul mittente del tuo subaccount, dovrai identificarne il dominio. Nulla di più semplice: tutto ciò che compare a destra del segno "@" rappresenta il dominio da aggiungere.

Esempio: il tuo subaccount vuole aggiungere il mittente "newsletter@ciaomiodominio.com".

Il dominio da aggiungere alla tua lista dei domini verificati sarà dunque "ciaomiodominio.com".

Nota: non puoi convalidare un dominio non professionale (ad es.: @gmail, @yahoo, @outlook) perché i tuoi subaccount non sono proprietari di questo tipo di dominio.

2. Aggiungere il dominio alla lista dei domini

A partire dall'account principale, clicca su "Mittenti e IP" (1) nel menu in alto a destra o nel menu a sinistra (2) se sei già in "Il mio account". Clicca quindi sulla scheda "Domini" (3).

ChildSender_EN_1

Clicca su "Aggiungi dominio" e, nella finestra popup visualizzata, inserisci il nome del dominio che hai identificato per il mittente del tuo subaccount e clicca su Salva.

ChildSender_EN_2

Nota: non selezionare la casella "Desidero utilizzare questo dominio per apporre la firma digitale alle mie email (SPF, DKIM, DMARC)"

Il dominio del mittente del tuo subaccount è compreso ora nella lista dei tuoi domini con lo stato "Verificato". Non c'è altro da fare.

ChildSender_EN_3

Da questo momento il tuo subaccount potrà aggiungere qualunque mittente con questo nome di dominio (@ciaomiodominio.com) direttamente dalla sua interfaccia, senza più interventi da parte tua.

ChildSender_EN_4